6 motivi per allenarsi in semi privacy training

Cosa è il semi privacy training?

Allenarsi in semi privacy training significa allenarsi costantemente seguiti da un tecnico in classi composte da massimo 8 partecipanti; è il modo migliore per avere i vantaggi dell’allenamento con un personal trainer senza i costi di un personal trainer.

PTS Cross Allenamento funzionale Pescara

Quali sono i vantaggi di un allenamento in semi privacy training?

1. Definizione di obiettivi personalizzati

L’allenamento in semi privacy training non è mai standardizzato ma viene “tarato” su misura dei partecipanti in modo che ognuno possa raggiungere i propri obiettivi personalizzati (concordati, di volta in volta, con il personal trainer).
Questo avviene attraverso l’individuazione degli esercizi da eseguire e attraverso la gestione (continuamente monitorata dal tecnico) di ritmo, intensità e recuperi.

2. Certezza del raggiungimento degli obiettivi

L’allenamento è “studiato” sulla persona (come visto) e seguito in ogni sua fase; questa è la migliore formula possibile per riuscire a raggiungere gli obiettivi desiderati.

3. Ottimizzazione dei tempi

Non è la quantità quanto la qualità del lavoro svolto che fa la differenza. Allenarsi in semi privacy training significa avere sempre la guida di un trainer, in grado di ottimizzare il lavoro e aiutare nella progressione individuale e personalizzata del lavoro.
Allenarsi più del dovuto (in relazione ai propri obiettivi) o con intensità sbagliata è solo inutile, dannoso e demotivante. Svolgere il giusto allenamento nel minor tempo possibile consente, invece, di raggiungere realmente e velocemente i propri obiettivi.

4. Allenamento in sicurezza

La presenza di un personal trainer, soprattutto in presenza di un allenamento funzionale, garantisce la corretta esecuzione degli esercizi e previene infortuni e sovraccarichi (anche perché il personal trainer conosce anche punti di forza e debolezze di ognuno).
Questo aspetto è ancora più importante in presenza dell’allenamento funzionale, durante il quale, in ogni esercizio, vengono coinvolti più gruppi muscolari e gli esercizi sono molto vari e sempre diversi (e quindi il rischio di eseguirli in maniera scorretta aumenta).

5. Non ti annoi e sei sempre motivato.

Il semi privacy training combina i due aspetti dell’allenamento con il personal trainer (che varia sempre gli esercizi e ti motiva durante l’allenamento e ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi, in ogni seduta) e dell’allenamento in gruppo (sempre stimolante e mai monotono).

6. Ottimizzi le risorse economiche

Last but non least, allenarsi in semi privacy training è il modo migliore per avere tutti i vantaggi dell’allenamento con un personal trainer (senza averne i costi…)!

Le domande più frequenti sul semi privacy training

1. Che cosa cambia rispetto ad un allenamento a circuito?
Un allenamento a circuito è come un treno: porterà molte persone nelle vicinanze di dove devono andare.
Il semi-privacy training è più simile ad un’auto che porta esattamente alla destinazione.
Gli allenamenti di gruppo classici, di qualunque tipologia, sono progettati seguendo delle linee di massima che possono più o meno corrispondere alla preparazione di un “iscritto medio” in palestra. L’errore è pensare che il fisico della maggior parte delle persone sia ugualmente “funzionale”.
Nei circuiti non si viene valutati personalmente, non esiste nessun piano progettato specificatamente per la singola persona, non viene registrato nessun tipo di progresso. L’allenatore deve seguire un’intera classe, non si concentra sugli errori e le necessità di nessuno in particolare.
Nel semi privacy training, ci sarà un programma specifico che di volta in volta verrà modificato e rivisto in base ai risultati raggiunti e ai progressi fatti.

2. È effettivamente positivo lavorare in gruppo?
È scientificamente provato che lavorare in squadra porta con più facilità al raggiungimento degli obiettivi. L’esperienza ha dimostrato che gli atleti tendono ad avere maggiori risultati allenandosi e relazionandosi all’interno di un gruppo, anche se i ritmi di lavoro sono differenziati. Ciò è dovuto al naturale istinto competitivo che risiede, in diverse misure, in ognuno di noi.

3. Come si svolge un allenamento in semi privacy training?
Non si può rispondere a questa domanda senza considerare ciò che avviene prima dell’allenamento vero e proprio.
Il compito del personal trainer è anzitutto quello di analizzare la forma fisica e le necessità del soggetto, definendo così un programma personalizzato per raggiungere gli scopi desiderati. La prima sessione di lavoro si concentra solitamente sull’anamnesi, ossia sull’acquisizione da parte dell’esperto di una serie di dati riguardanti il soggetto: dati anagrafici, di salute, la storia sportiva e gli obiettivi che si vogliono perseguire.
Solo adesso si arriva alla definizione degli obiettivi (concordati) e il personal trainer può svolgere attivamente il proprio lavoro, individuando esercizi, intensità, recupero, ecc…


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace alla nostra pagina su Facebook per rimanere sempre aggiornato

seguici_small


Vuoi provare il metodo PTS Cross?
Prenota adesso il tuo allenamento gratuito

Scegli l’orario e il corso che preferisci e vieni a provare il nostro metodo!

Chiamaci o scrivici subito per prenotare il tuo posto.
Tel. 320.5599346 (Fabio)
Tel. 328.5784318 (Vincenzo)


Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

no replies

Leave your comment